The news is by your side.

Bloccata in casa da pioggia e ondate d’acqua provocate dalle auto, l’odissea di una marsicana (Video)

Scurcola. E’ rimasta bloccata in casa a causa della  pioggia e dalle ondate di acqua provocate dalle macchine in corsa. E’ questa l’odissea di una donna marsicana ostaggio di una pozza d’acqua che le impedisce di entrare e di uscire dalla sua abitazione senza rischiare il bagno. Allagate continuamente anche le stanze del piano terra.

“La mia abitazione”, racconta la residente, “sita a Scurcola Marsicana in Via Bafile 8, angolo Via Roma (Tiburtina Valeria), in  occasione di forti piogge  viene investita dall’acqua delle auto in transito, poiché si forma una grossa pozza, a causa di un tombino ostruito”.

Non mi è possibile rientrare né uscire per ovvi motivi e l’acqua sporca, scagliata con violenza dalle auto in corsa, penetra dal portone, allagando le stanze al piano terra. Inascoltate le mie segnalazioni dal Cam e dagli uffici del Comune”, protesta la residente, “che si rimpallano la competenza dell’intervento di disostruzione. Ieri sera sono stata costretta ad asperttare davanti al vicolo  che un po’ d’acqua si ritirasse”.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto