The news is by your side.

Blitz nella ex casa di riposo, trovati stranieri in condizioni disumane: tre denunce

4.287

Avezzano. Irruzione della polizia locale della Marsica alle prime luci dell’alba nell’ex casa di riposo San Giuseppe, dopo che da diversi giorni le pattuglie preposte al controllo del territorio avevano avuto modo di riscontrare durante i loro ripetuti passaggi finalizzati ad assicurare la sicurezza dei residenti, il verificarsi di strani movimenti intorno all’edificio.

Gli agenti del Nucleo Operativo di Sicurezza Urbana dopo avere verificato l’apertura di un nuovo varco in una parte della struttura non immediatamente visibile dalla strada, sono entrati e durante l’approfondita perlustrazione hanno sorpreso tre cittadini di origine extracomunitaria nel mentre in cui occupavano il fabbricato abbandonato.

I tre, M.R. di anni 25, E.M.D. di anni 32 e B.E. di anni 35, già noti alle forze dell’ordine, sono stati accompagnati al comando della Polizia Locale per le formalità di rito, anche perché due di loro non esibivano alcun tipo di documento mentre il terzo ne presentava uno in relazione al quale per gli agenti potevano sussistere dubbi di autenticità.

Al termine delle operazioni i tre sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di danneggiamento e invasione di edificio pubblico. All’ufficio tecnico del Comune è stato ordinato di provvedere alla chiusura dei varchi, onde impedire il verificarsi di nuove intrusioni. Prosegue incessante e su ogni fronte l’attività della Polizia Locale della Marsica, al fine di mantenere sempre alti i livelli di sicurezza in città.

Happy Wok Happy Shopping Desktop Home