News in tempo reale

Banda della villa, scovato il quarto uomo. Hanno messo a segno sei rapine in un anno

Tagliacozzo. I carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno identificato il quarto componente della banda di rapinatori che il 30 gennaio hanno messo a segno la rapina in una villa isolata ad Alba Fucens, frazione del comune di Magliano dei Marsi, nella quale è rimasto ferito il proprietario, un professionista di Avezzano. Nella circostanza, due rapinatori erano fuggiti a bordo della Ford Fiesta rubata alla vittima ed erano stati bloccati nei pressi di Spoleto da una pattuglia dei carabinieri notte indagini della volantemilitari dell’Arma di Terni al termine di un lungo inseguimento nel corso del quale i malviventi, dopo essere andati a collidere con una fiat Panda, hanno causato la morte della giovane guidatrice dell’auto. Le indagini dei militari dell’Arma hanno successivamente consentito l’arresto del terzo complice, anch’egli un giovane 20enne albanese residente a Tagliacozzo, sottoposto a fermo di polizia giudiziaria nel mese di febbraio ed attualmente ai domiciliari. Nei giorni scorsi, a conclusioni delle indagini, supportate da mirate attività tecniche, i Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno identificato e denunciato l’ultimo dei rapinatori, tutt’ora irreperibile,  per i quali sono state raccolte prove che ricondurrebbero la responsabilità di sei rapine in abitazione commesse tra dicembre 2012 e gennaio 2013 nei territori di Tagliacozzo ed Avezzano.