News in tempo reale

Bagno di selfie e foto da star per la Meloni ad Avezzano in difesa dei prodotti tipici

Avezzano. E’ arrivata a piedi, abbigliamento spartano, jeans, Converse e braccialetto di spago tricolore. Giorgia Meloni, candidata alle elezioni europee con Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale, accompagnata dal candidato avezzanese alle regionali, Pierpaolo Rubeo, e dagli altri della lista provinciale, ha visitato lo stand di prodotti tipici locali allestito per l’occasione, e non ha disdegnato di toccare con mano formaggi e salumi, tra cui anche il maialino insaccato tipico dell’aquilano e una  mortadella di Campotosto, popolarmente denominata “coglione di mulo”. Al suo arrivo a piedi in piazza Risorgimento è stata letteralmente assalita da tanti sostenitori che a un primo impatto  davano più l’impressione di fans che di elettori. Dopo essersi concessa alla folla ha raggiunto lo stand e, attorniata da esponenti regionali e locali del partito, ha parlato dei temi cari a Fratelli d’Italia-An, rispondendo a tutte le domande delle testate locali e nazionali. “Abbiamo affrontato il tema dell’immigrazione”,  ha spiegato la Meloni, “e ora quello della difesa del made in Italy. Ciò che l’Europa non ha fatto adeguatamente in questi anni. Non sono state fatte scelte attente”, ha aggiunto, “ma ora questa battaglia va fatta, e va fatta con un partito della Nazione, un partito come il nostro”.