The news is by your side.

Ayoub Haraka entra ad Amici, Harmony Danza ci racconta la sua storia

Il messaggio d’in bocca al lupo di Candida Giffi

Ayoub Haraka. Era un bambino di appena 7 anni quando per la prima volta ha messo piede all’interno di Harmony Danza. La direttrice della scuola Candida Giffi ci racconta la sua storia, ripercorrendo le tappe di un cammino che punta sempre più in alto.

Ayoub Haraka? Un ragazzo fantastico che ha dato alla sua scuola e ai suoi maestri una soddisfazione e gioia immense per aver puntato sulla sua predisposizione naturale e averne fatto con impegno e determinazione una ragione di crescita personale e di vita.

Già dal primo ingresso, all’età di sette anni, nelle classi Hip Hop e Break Dance di Harmony Danza, il suo potenziale talentuoso, la sua straordinaria e naturale sensibilità percettiva di ogni singola parte del costrutto musicale e la capacità di interpretarla e trasfonderla in movimento, si sono palesati con evidenza non solo agli occhi di noi addetti ai lavori, ma a quelli di chiunque lo vedesse ballare.

La sua formazione nella mia scuola inizia con Paolo Lepidi, Ugo Ferella e Alessia Pillolli, poi con i nostri docenti di alto valore, come Alice Cimoroni, Eleonora Pacini, Simone Milani. E, assieme ad essi, i tanti docenti esterni di fama nazionale e internazionale che negli anni si sono succeduti nei vari workshop e seminari proposti da Harmony Danza ai propri allievi per l’approfondimento degli stili dell’Hip Hop.

Nomi importanti del mondo della street dance che Ayoub ha seguito con passione e impegno all’interno della nostra scuola consentendogli di accrescere la propria preparazione e partecipare fuori di essa a stage, convention, campus e raduni hip hop di grande rilevanza, con ballerini del calibro di Flaminia Genoese, Zac e Kerrie Milne, Kenzo Alvares, Ysabelle Capitule, Robert Green, MakNoon, solo per menzionarne alcuni.

Tanti e poi tanti, naturalmente, i podi di “1°classificato” raggiunti nei contest, concorsi e gare di prestigio a cui ha partecipato durante gli anni della sua formazione. Infine, le prime partecipazioni a performance di livello professionistico come “Effetto Domino” nella crew di Flaminia Genoese e, recentissima, la serata finale della trasmissione “All Together Now 2020″ su Canale 5 con la Hunzicher e J-Ax.

Insomma, un ragazzo in gamba Ayoub, con un cuore grande e la capacità di credere nei propri sogni. Ad Ayoub auguro tutto il bene possibile che possa derivare da questa esperienza che si appresta a vivere nella scuola di Amici di Maria De Filippi, al di là del raggiungimento o meno della meta più ambita di questo percorso. L’umiltà di riconoscere che è una grande opportunità per imparare ancora, gli consentirà di continuare a crescere e raggiungere comunque dei traguardi.

‘Se son rose fioriranno’ ma per noi insegnanti, per i parenti ed i suoi amici Ayoub ha già vinto come ragazzo che ha saputo fare della sua passione la sua forza”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto