The news is by your side.

Avezzano, pazienti covid dormono al freddo nel tendone. 48 quelli gestiti dal Pronto Soccorso

Avezzano. Questa è la triste verità. Mentre alcuni esponenti della Regione vantano su rete nazionali del grande risultato dell’Ospedale di Pescara, ad Avezzano in un tendone sono stati  in attesa di ricovero numerosi pazienti. Al freddo, anche di notte. Senza una quantità di personale giusta per l’attenzione che meriterebbero. (Oggi, al mattino il tendone non accoglieva più pazienti che erano stati presi in carico dal Pronto soccorso).

In totale, il Pronto soccorso di Avezzano gestisce al momento 48 pazienti covid: 8 ricoverati nel reparto obi, 12 nell’area grigia (ex ambulatori), 12 nella sala codice verde e gli altri pazienti sono quelli hanno usufruito del tendone in attesa di essere presi in carico. In tutto l’ospedale invece, ci sono 54 pazienti covid distribuiti in vari reparti. Si rischiano di accumulare pazienti che non saranno per ore visti dal personale sanitario. Un paziente recatosi in Ps martedì alle 18 è stato accolto è riuscito a fare gli esami solamente ieri in tarda mattinata, dopo una notte in tendone in attesa. Il medico di turno al PS nemmeno riesce a vedere i pazienti del “container”.

Per quanto riguarda il quadro dei posti letto, sembra che in totale nella Marsica siano attualmente allestiti 83 posti, oltre ai pazienti contagiati che si trovano nelle Rsa. All’ospedale di Avezzano si contano 12 posti letto a Malattie Infettive 1, 22 posti letto a Malattie Infettive 2, 25 a Medicina Covid. C’è un totale di 66 posti letto. Dopo il contagio di 10 pazienti nel reparto di Riabilitazione Cardiologica dell’ospedale di Tagliacozzo, la Asl è stata costretta a trasformare l’ospedale in covid con l’aggiunta di altri 7 posti letto per i pazienti positivi, per un totale di 17 posti letto di Medicina covid. Si era parlato inizialmente dell’attivazione di ulteriori 40 posti letto di Medicina Covid, ma a causa del personale non disponibile ciò non è ancora avvenuto.

A questo punto, sono 102 i pazienti covid nell’Ospedale di Avezzano. Il Delta7 dell’Aquila è quasi saturo come affermato dal direttore del reparto di malattie infettive, Alessandro Grimaldi. Come sarebbe possibile rendere Avezzano CovidFree, se non utopicamente?

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto