The news is by your side.

Avezzano, Del Boccio: sentirsi sicuri è essenziale per poter vivere civil­mente

Avezzano. “La sicurezza è un bene comune funzionale per il pieno svilup­po ed il benessere delle persone”. E’ diretto il candidato sindaco Antonio Del Boccio e certo che i cittadini della sua Avezzano hanno il diritto di sentirsi sicuri. Per questo è pronto a “garantire la sicurezza di una comunità significa adottare misure che consentano di po­ter condurre serenamente la propria vita e le proprie occupa­zioni. Sentirsi sicuri è essenziale per poter vivere civil­mente e sviluppare le proprie potenzialità e negli ultimi an­ni è aumentato il senso di insicurezza della collettività”.

“La criminalità, di regola, si sviluppa laddove la società ri­mane indifferente ad essa, pertanto bisogna creare un legame di stretta collaborazione e fiducia tra cittadini e Forze dell’Ordine sul territorio, affinché legalità e sicurezza siano sempre più una garanzia”, ha spiegato Del Boccio, “la tutela della sicurezza urbana e dell’ordine pubblico può trovare maggior spazio con il coinvolgimento di tutti i sog­getti, istituzioni e cittadini per la segnalazione di tutti i fenomeni che possono costituire pericoli per la comunità, in modo da intercettarli sul nascere e ristabilire l’ordine pubblico. Va posta una particolare attenzione ai fenomeni di movida violenta che spesso coinvolgono giovanissimi, anche minorenni, per arginare sul nascere tali fenomeni che stanno diventando una delle piaghe dell’Italia.

E’ necessario migliorare le attrezzature in uso alla Polizia Locale, la connessione e comunicazione delle Sale Operative delle Forze dell’Ordine e del corpo di Polizia Locale attra­verso una maggior cooperazione tra gli stessi e l’utilizzo e la condivisione di strumenti adeguati.

Fondamentale è il costante aggiornamento della videosorve­glianza, con l’introduzione di dispositivi più evoluti che permettono una migliore risoluzione e migliori prestazioni, nonchè di dispositivi mobili per permettere il controllo tem­poraneo di alcune zone sensibili a rischio.

E’ indispensabile creare ed attivare velocemente l’applica­zione per smartphone, di cui ho già parlato, per permettere facilmente ai cittadini di segnalare alla Polizia Locale e­mergenze, furti, episodi di violenza o altre situazioni di criticità.

Il servizio di vigilanza privata può essere introdotto per rivedere le modalità di controllo e tutela degli edifici e parchi pubblici, avvalendosi di guardie giurate che possano garantire un controllo più funzionale e capillare, utilizzan­do anche finanziamenti statali del Ministero degli Interni”.

 

 

 

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto