The news is by your side.

Resa dei conti al Comune di Avezzano, maggioranza alla ricerca dell’accordo dell’ultima ora per salvarsi

Avezzano. Manca poco all’ingresso in aula dei consiglieri comunali di Avezzano che dovranno decidere se proseguire con il loro mandato o fermarsi. Il sindaco De Angelis negli ultimi giorni ha cercato di ricompattare una squadra che però, alla luce dei fatti, fa fatica a scendere in campo.

C’è molta attenzione, quindi, per un consiglio comunale che si preannuncia di fuoco durante il quale non saranno possibili dirette video di alcun tipo. Non è chiaro ancora chi entrerà in campo a sostegno del sindaco De Angelis. I civici proprio nei giorni scorsi, come ricordato da MarsicaLive, hanno confermato la loro scelta di non sostenere più la maggioranza. Stessa cosa hanno ribadito i consiglieri dell’opposizione che auspicano un commissariamento dell’ente.

Alle 10 i consiglieri dovranno entrare in aula e solo in quel momento si saprà quanti sono con la maggioranza e quanti invece sono tra i banchi dell’opposizione. Le riunioni e gli incontri si susseguono freneticamente in queste ore e c’è già chi è pronto a giurare che alla fine una via d’uscita verrà trovata.

I nodi da sciogliere sono quelli con Fratelli d’Italia e con l’Udc. Attualmente, infatti, sono loro gli aghi della bilancia di questa amministrazione che se dovesse cadere consegnerebbe la città per almeno 6 mesi nelle mani di un commissario prefettizio. Potrebbero anche esserci dei colpi di scena. In molti, infatti, scommettono sulle dimissioni del sindaco De Angelis proprio prima del consiglio comunale.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto