News in tempo reale

Schianto sull’autostrada, muore un bambino di nove anni. Ferite le sorelline e i genitori

Pescina. Auto si ribalta sull’autostrada, muore un bambino di 9 anni e ferite le due sorelline e i genitori. Doveva essere una Pasqua all’insegna dell’armonia per una famiglia straniera in viaggio in Abruzzo e invece si è trasformata in tragedia. Erano da poco trascorse le 18 quando un’utilitaria che viaggiava sull’A25 in direzione Roma si è ribaltata ed è precipitata in un fosso al chilometro 106, nei pressi del casello autostradale di Pescina. Ancora da accertare le cause dell’incidente. Nel momento dell’impatto, però, i tre bambini che viaggiavano sulla vettura, due femmine e un maschio, sarebbero stati balzati fuori.

 

Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi. Ambulanze ed elisoccorsi hanno trasportato con urgenza il padre e la madre, e le due sorelline all’ospedale di Avezzano, per uno dei tre piccoli invece non c’è stato nulla da fare. L’autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni, si sono create lunghe code fino a quando le carreggiate non sono state riaperte. La polizia stradale sta effettuando i rilievi