News in tempo reale

Atti osceni all’uscita della scuola, denunciato un uomo di 54 anni

Avezzano. I carabinieri della compagnia di Avezzano hanno denunciato per “atti osceni” un uomo di 54 anni del luogo, sorpreso ad assolvere ad un “bisogno fisiologico”, in una zona centrale di Avezzano posta nei pressi di scuole elementari e medie e alla vista di diversi ragazzi e genitori che in quel momento stavano transitando poiché il fatto è avvenuto in concomitanza con il termine delle lezioni. I Carabinieri di San Benedetto dei Marsi deferivano, in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria un giovane di 21 anni del luogo resosi responsabile di guida di un automezzo in stato di ebbrezza alcolica determinata a seguito di accertamenti svolti con l’etilometro in dotazione al Nucleo Radiomobile. Ovviamente allo stesso veniva ritirata, ai fini della successiva sospensione, la patente di guida.  In Luco dei Marsi, infine, i militari della locale Stazione deferivano, in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un cittadino extracomunitario di origine marocchina sorpreso alla guida di un automezzo senza aver conseguito la patente di guida.