News in tempo reale

Associazione tartufai della Marsica, è Gianni Orlandi il nuovo presidente. Pandoli nominato presidente onorario

Avezzano. E’ Gianni Orlandi è il nuovo presidente dell’Associazione tartufai della Marsica (Atm). Orlandi è stato eletto dal consiglio direttivo nella seduta di giovedì. Nel ringraziare il direttivo per la fiducia accordatagli, il neopresidente si è impegnato a “proseguire il cammino intrapreso dall’associazione con spirito di squadra, trasparenza, professionalità e unione, tutelando sempre il tartufo e i tartufai”. Il professor Filippo Pandoli, socio fondatore dell’Atm e presidente uscente, è stato nominato dal consiglio direttivo “presidente onorario” dell’associazione.

L’associazione era stata fondata proprio da Pandoli all’inizio del 2013, principalmente per lottare contro l’assalto alle tartufaie e per combattere gli abusivi. Da subito avevano aderito ben duecento persone con lo scopo unitario di diffondere una cultura di rispetto verso la natura e soprattutto di tutelare il prezioso prodotto alimentare.

“Il tartufo marsicano è molto ricercato ma è scarsamente protetto” aveva affermato Filippo Pandoli il giorno della fondazione “ed è quasi esclusivo appannaggio di Regioni organizzate. In quei casi, l’inatteso successo dell’iniziativa dimostra che i cavatori marsicani sono maturi per un salto di qualità”. Lo slogan dell’Atm ideato da Pandoli era ed è rimasto: “Il tartufo è di tutti”. Tutte sfide che dovrà portare avanti ora il neopresidente eletto Gianni Orlandi.