The news is by your side.

Assembramenti di stranieri e senzatetto in zona stazione, i residenti chiedono maggiori controlli (foto)

Avezzano. Nella zona nord della città, più precisamente in una stradina che passa sul retro della stazione ferroviaria, in questi giorni si registrano costanti assembramenti di persone, tra cui anche molti stranieri.

I residenti lamentano che tanti abbiano preso quella zona come un vero e proprio punto di ritrovo. Vagabondi e senzatetto, dopo aver acquistato bevande nei supermercati nelle vicinanze, si riuniscono in via monte d’oro per consumarle in compagnia, creando bivacchi e assembramenti che spesso vanno ben oltre le dieci persone. Alcuni indossano le mascherine ma la maggior parte di loro no. La zona probabilmente risulta comoda e frequentata perché è un po’ nascosta, ma anche perché è possibile raggiungerla da diverse strade, persino tramite le scale del sottopassaggio di via Giovanni Pagani. 

I residenti, preoccupati per le ripetute violazioni delle recenti norme contro la diffusione del coronavirus, chiedono maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto