News in tempo reale

Ascom, rilanciare commercio e turismo a Carsoli e nella Piana del Cavaliere

Carsoli. In questo momento di crisi economica l’Ascom, Confcommercio di Carsoli, piuttosto che lamentarsi, rilancia e propone un consorzio degli operatori ma anche delle amministrazioni, delle associazioni per “rilanciare”, come affermato dal presidente dell’Ascom di Carsoli Fabio Lattanzio, “la vocazione principale di Carsoli e della Piana del Cavaliere e cioe’ il commercio ed il turismo che annovera al suo interno figure ed attività di alta professionalità ed anche di eccellenza”.
All’incontro organizzato dall’Ascom di Carsoli e dal comune di carsoli erano presenti oltre a Fabio Lattanzio, il sindaco di Carsoli, Mario Mazzetti, il direttore della Confcommercio provinciale, Celso Cioni. Il confronto dibattito e’ stato coordinato da Enzo D’Urbano, vice presidente nazionale dell’associazione borghi autentici d’Italia,che in un suo breve intervento ha detto che: “fare rete e’ l’unico strumento per dare impulso e vigore ad un territorio che vuole reagire alla crisi e guardare al futuro come ad una speranza e non come una minaccia”. Argomento ripreso e su cui si sono trovati tutti d’accordo.
Il sindaco di Carsoli si e’ complimentato per l’iniziativa ed ha affermato che “il consorzio e’ una idea che fa fare un salto di qualità a Carsoli e che devono essere proprio gli operatori del commercio i fautori di questa iniziativa”
Celso Cioni, felice anche della sua nomina di direttore delle Confcommercio abruzzesi, ha detto che ” il consorzio e’ una ottima idea perché siamo spesso seduti su un tesoro di attività, iniziative, imprenditorie di qualità e non sempre ce ne accorgiamo perché troppo presi da un’azione individualistica che non aiuta lo sviluppo di se stessi ma anche di tutto il territorio”.
Fabio Lattanzio ha precisato che saranno proprio gli operatori del commercio a lanciare la proposta del consorzio perché bisogna organizzarsi per attivare tutte quelle iniziative che possano migliorare la qualità dell’offerta non solo nel proprio negozio ma per tutto il territorio. Un organismo in grado di essere da pungolo per le amministrazione che devono curare viabilità, parcheggi, decoro del paese ma che sia anche progettuale e propositivo nella organizzazione di eventi di qualità e non episodici soltanto.
Insomma gli operatori del commercio vogliono lavorare per rilanciare, su presupposti di qualità, utilizzando le nuove tendenze del marketing che parla di turismo emozionale, tutta l’attività commerciale di carsoli e della piana del cavaliere.
Durante l’incontro, il sindaco di Carsoli ha presentato il nuovo portale delle Grotte di Pietrasecca, realizzato dalla cooperativa sherpa.
Al l’incontro hanno partecipato commercianti di Carsoli e della piana e oltre al sindaco e ad alcuni amministratori di Carsoli erano presenti anche i sindaci di Riofreddo e Sante Marie.