The news is by your side.

Anziani al caldo e con farmaci scaduti, blitz del Nas in una casa di riposo della città

Avezzano. Anziani tenuti al caldo senza aria condizionata con di sopra dei 30 gradi: è la situazione accertata dal nucleoantisofisticazione dei carabinieri di Pescara nel corso di un blitz effettuato in una casa di riposo per anziani, di Avezzano, oggi. Nel corso dell’ispezione, inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto diverse decine di farmaci scaduti, alcuni anche dal 2008. Gli accertamenti sono partiti in seguito alle segnalazioni dei familiari inoltrate ai carabinieri di Avezzano. I nas nel corso dell’ispezione hanno accertato oltre alle carenze strutturali nas carabiniericome la mancanza di aria condizionata utile agli anziani per superare l’ondata di caldo di questi giorni, anche farmaci scaduti in carrelli pronti per la distribuzione. Diverse sono state le ispezioni effettuate dai nas nell’ultimo mese nell’ambito delle quli sono stati rinvenuti farmaci scaduti negli ospedali dell’Aquila ( 130 confezioni 5 medici indagati), Sulmona ( 30 confezioni un medico indagato) ed Avezzano ( diverse decine di congezioni e 9 medici indagati).

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto