News in tempo reale

Ancora un colpo in città, furto in casa del vicesindaco. Portati via orologi e oro

Tagliacozzo. Stavolta hanno preso di mira il vicesindaco, Angelo Poggiogalle. La banda che in queste settimane sta portando a termine numerosi furti nelle abitazioni di Tagliacozzo è entrata di nuovo in azione. L’abitazione dell’amministratore è stata visitata dai malviventi mentre in casa non c’era nessuno. I ladri sono però fuggiti disturbati dal rientro della moglie dell’amministratore pubblico. Sono però riusciti a portare via della refurtiva. furto-in-casa12“Sono entrati dopo aver forzato una finestra”, ha raccontato il vicesindaco, “poi hanno frugato ovunque. Quando siamo rientrati la casa era a soqquadro”. Sono stati portati via degli orologi di valore e dei gioielli d’oro. Il furto si aggiunge ai numerosi episodi che si sono verificati nei giorni scorsi. Tra le persone derubate ci sono stati, negli ultimi tempi, l’ex sindaco Gaetano Blasetti, il presidente del comitato civico a difesa dell’ospedale, Rita Tabacco, un medico, un imprenditore oltre a altre famiglie prese di mira. A mettere a segno i colpi potrebbe essere stata la stessa banda. Molti i particolari affini tra i diversi episodi e simile la tecnica utilizzata per entrare nelle abitazioni. I malviventi prendono di mira abitazioni al piano terra o al primo piano quando è possibile raggiungere il balcone senza particolari difficoltà. A quel punto forzano le finestre smontando il chiavistello oppur utilizzando un piede di porco. Un’altra caratteristica comune è quella di agire nel corso della giornata, prima dell’ora di cena, piuttosto che la notte. Sui furti avvenuti sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Tagliacozzo.