The news is by your side.

Ancora un cervo morto sulle strade della Marsica: un maschio di oltre 200 chili

2.563

Lecce nei Marsi. Ancora un animale selvatico morto sulle strade della Marsica. Ieri sera un esemplare maschio di cervo molto grande, presumibilmente sui 200 chili, è stato investito sulla strada principale che entra a Lecce nei Marsi.

Il cervo è morto sulla carreggiata. Nell’incidente sono rimasti coinvolti due mezzi, di cui una jeep. Le persone alla guida stanno bene.

Sul posto sono arrivati i professionisti della Asl di Avezzano del servizio veterinario, il medico Paolo Marchi e il tecnico della prevenzione Mauro Cesile.

L’animale è morto ed è stato trasportato all’istituto zooprofilattico di Teramo, nella sede di Caruscino. Per accertare l’accaduto sono arrivati i carabinieri.

Non è la prima volta che un cervo si avvicina alla strada e rimane ucciso da un’auto. Si tratta di strade buie e gli animali selvatici si spaventano per le luci improvvise. Spesso arrivano sulla strada non solo per cercare il cibo ma anche per bere. Quando non trovano acqua in montagna si spostano alla ricerca di fontanili, ruscelli e corsi d’acqua.