News in tempo reale

Anche Babbo Natale si è vaccinato contro il covid: eccolo all’hub di Avezzano prima della consegna dei regali

 

Avezzano. Si è presentato nell’hub vaccinale di Avezzano, in via Fucino, questa mattina, vestito di rosso e con il suo immancabile sacco dei regali. In mattinata, ancora vuoto. Babbo Natale ha chiesto la sua dose di vaccino, chiaramente richiamando l’attezione di medici, infermieri e oss impegnati anche il 24 dicembre, giorno della vigilia di Natale, per vaccinare la popolazione contro il covid 19.

Tanti sorrisi e stupori tra tutto il personale sanitario a disposizione dei cittadini per informazioni e qualche volta anche qualche rassicurazione, prima di procedere con le vaccinazioni.

Il Babbo Natale si è tolto una parte della divisa per ricevere la dose e ha mostrato con orgoglio anche un bel “pancione” che lo ha reso davvero un Babbo originale!

 

 

 

 

 

Le vaccinazioni si fermeranno domani, 25 dicembre, è riprenderanno già il 26 mattina. Tra gli operatori oss, infermieri e i medici Francesca Di Donna, Vincenzo Felli, Alessandro Fedele e Romano Antonini, anche i volontari della protezione civile comunale.

“A nome mio ma anche di tutta l’amministrazione”, commenta il consigliere comunale Maurizio Seritti, con delega alla Protezione civile, “ringrazio tutto il personale sanitario che continua a lavorare incessantemente per la sicurezza dei cittadini, con pazienza e devozione. Ringrazio i nostri volontari sempre a disposizione per qualsiasi esigenza e voglio anche rivolgere un plauso ai cittadini che hanno accolto la campagna vaccinale anti covid per proteggersi e per proteggere gli altri. Le vaccinazioni riprenderanno il 26 dicembre, si fermeranno solo per la giornata di Natale”.