The news is by your side.

Amministrative Celano, Di Loreto (FI): noi non meno importanti della Lega, si pensi al bene della città

Celano. A pochi mesi dalle amministrative di Celano, Forza Italia ribadisce la sua presenza e la voglia di dare il proprio contributo per il bene cittadino. A dire la sua è Adelio Di Loreto, coordinatore di Forza Italia della città. “Premesso che come coordinatore avevo dato le dimissioni il giorno dopo che la corte dei conti ci aveva rinviati a giudizio insieme a miei ex colleghi di amministrazione”, spiega Di Loreto, “dimissioni respinte dal coordinatore regionale, il senatore Nazario Pagano, ora questo giudizio, per contributi alla società di calcio del celano, contributi che sono stati sempre dati e mi auguro si continuino a dare, da settembre del 2020 è stato anticipato a maggio 2020, attendiamo fiduciosi e preparatissimi”.

“Fatta questa giusta premessa”, precisa il coordinatore del partito di Silvio Berlusconi,  “voglio ricordare ai forzisti che allo stesso Pagano il giorno dopo che lui presentò le firme alla consulta per referendum sul taglio dei parlamentari, ponemmo domande sul perchè avesse firmato e raccolto le firme, lui ci disse testuali che lo faceva per garantire la rappresentanza territoriale, prendemmo atto della sua risposta ma il sottoscritto gli rispose che in abruzzo parlamentari che ci rappresentano non ne vedo, per esempio al seggio dell’aquila ne è stato eletto uno che il giorno dopo la sua elezione sia celano sia la Marsica e sia L’Aquila non lo hanno più visto, altri parlamentari che ci dobrebbero rappresentare? uno è pugliese, Quagliarello, l’altro campano, Rotondi: ditemi voi la nostra rappresentanza”.

“Tornando alle prossime amministrative a Celano”, continua il coordinatore Adelio Di Loreto,” Forza Italia è favorevole ad un tavolo de “cdx” anche perchè la nostra collacazione politica è quella, ma non dobbiamo essere considerati meno importanti della Lega per esempio a cui vedo i media in questi giorni danno un tributo esagerato, noi abbiamo l’autonomia di sederci e parlare con i nostri pensieri altri non so se hanno questa prerogativa oppure debbano chiedere il permesso di dire qualcosa, attendiamo fiduciosi che prima che si arrivi alle elezioni dicano qualcosa di concreto”.

“Poi non si deve parlare dell amico Antonio Del Corvo e credere che si parli di Forza Italia, a quello che risulta a noi antonio è favorevole ad un tavolo del centrodestra e non ha nessun accordo con alcun esponente di altri partiti o movimenti civici, convocheremo nei prossimi giorni una riunione del coordinamento di forza italia”, conclude Di Loreto, “per condividere tutti assieme una nostra strategia, ribadendo il concetto che forza italia a Celano esiste ci sono molte persone che nel bene e nel male sono sempre rimaste in questo contesto e continuano ad essserci ed anche nelle prossime amministrative vogliono dare il proprio contributo per il bene di Celano”.

 

Potrebbe piacerti anche