News in tempo reale

Alpini in azione nella Marsica per soccorre anziani residenti rimasti isolati nelle loro abitazioni

Tagliacozzo. Nel corso della giornata i mezzi cingolati del 9° reggimento alpini hanno portato a termine anche alcune attività di assistenza e supporto a favore di alcuni allevatori abruzzesi nella zone di Casal Preturo e Tagliacozzo che a causa dell’abbondante nevicata, non avevano potuto raggiungere le Ioro stalle da diversi giorni e garantire l’acqua e il cibo ai animali. L’intervento degli alpini abruzzesi ha permesso di trasportare fieno e liberare l’accesso ad alcuni allevamenti di ovini e cavalli rimasti isolati dall’inizio della forte nevicata e consentire agli animali di raggiungere gli abbeveratoi e poter mangiare. Ieri pomeriggio, in località  Le compre alta vicino Sora, una squadra di quattro sciatori del 9° reggimento alpini ha completato con successo  il trasporto di emergenza di un anziana donna di 78 anni,  con una frattura all’anca, che era rimasta bloccata da oltre quattro giorni dalla pesante nevicata. L’operazione di soccorso è stata svolta in coordinamento con i militari del 41° reggimento artiglieria “Cordenons” di  SORA che hanno assistito gli alpini abruzzesi che muniti di sci, per non affondare nella profonda neve, hanno trasportato sulla barella a spalla l’anziana signora per un lungo tratto fino alla strada pulita, dove era in attesa un’ambulanza militare per il successivo trasporto al centro di accoglienza.