News in tempo reale

Alle semifinali del Kangourou della matematica le scuole di San Benedetto e Pescina, in semifinale con Mastrodicasa, Di Nino e Ciaglia

Roma. Al “Kangourou della matematica”, sabato 19,  le scuole di Pescina e di San Benedetto, con  Angelo Mastrodicasa, Alex Di Nino e Christian Ciaglia,  si sono piazzati in semifinale, sbaragliando tutti i concorrenti, tra cui anche  quattro scuole abruzzesi partecipanti. Il concorso  ha introdotto i ragazzi dei tre ordini di scuola (primaria, e secondaria di I e II grado), in un mondo di giochi matematici adatti alla loro età. La gara prevedeva la suddivisione in varie categorie, in base alle classi frequentate.  Tra le tre tappe previste, gli alunni sono stati gli unici della Marsica a essersi qualificati.  Angelo Mastrodicasa ha  partecipato anche quest’anno  confermandosi semifinalista per la categoria Benjamin (I e II media) di San Benedetto. Nella categoria Ecolier ( IV e V della primaria) alla loro prima sfida, Alex Di Nino e Christian Ciaglia della 5b di Pescina. I ragazzi, primi a livello nazionale, nella preselettiva,  hanno lasciato di stucco la preside Maria Gigli la maestra Zauri  e  il coordinatore dell’attività Daniele Rosati. Non ci resta allora che attendere la finale vera e propria che si svolgerà a Roma il 28, 29 e 30 settembre, per la quale facciamo un “In bocca al lupo!”.  Ricordiamo che anche l’anno scorso arrivarono in semifinale  tre alunni, due  della  primaria e secondaria di Cerchio  e uno della primaria di  San Benedetto, con grande soddisfazione della dirigente  Maria Gigli. Monica Virgilio