The news is by your side.

Alla “Robocup Junior Academy” 2019, a San Giovanni Valdarno, due squadre dell’Istituto IIS Ettore Majorana partecipano con ottimi risultati.

La RoboCup Junior è una sezione della RoboCup, un’organizzazione che promuove la Robotica e l'intelligenza Artificiale a livello internazionale attraverso gare tra robot costruiti e programmati, cioè non manovrati da un operatore.

Avezzano. Da mercoledì 10 a sabato 13 aprile si sono svolti i Campionati nazionali di Robotica “Robocup Junior Academy” 2019.

Quest’anno tutte le squadre d’Italia che si sono qualificate nelle rispettive gare regionali hanno gareggiato a San Giovanni Valdarno in provincia di Arezzo. Tra loro c’erano anche due squadre dell’istituto IIS Ettore Majorana di Avezzano che si sono classificate con  un punteggio più che soddisfacente.  Alla manifestazione,  hanno preso parte più di un migliaio di persone tra studenti, docenti e accompagnatori.

Nelle diverse competizioni si sono sfidate  200 squadre provenienti da tutto il paese per contendersi il titolo di campioni italiani nelle diverse categorie previste dai regolamenti internazionali.

La categoria in cui i ragazzi  hanno partecipato è la Rescue Line: essa è una gara per robot soccorritori che consiste nel confronto fra robot abilitati a finire un percorso segnato da una linea; soccorrere delle palline in veste di ostaggi da portare in una zona sicura, superando qualsivoglia ostacolo imprevisto.

“Le gare di robotica,” spiega la professoressa Galli, “sono un momento di forte crescita, gli studenti devono dare prova di capacità progettuali e creative, rispondere ai problemi con soluzioni pratiche supportate da considerazioni teoriche, devono inoltre dimostrare padronanza nella esposizione di quanto fatto e discutere le soluzioni adottate; questo stimola in loro lo sviluppo di quelle competenze trasversali che oggi diventano indispensabili sia nel mondo universitario che in quello del lavoro.”

 Insieme  alla professoressa Galli,  nella  preparazione dei ragazzi alla manifestazione,  la professoressa  Maria Teresa Mastrocesare, Maria Antonietta Montanile, Modestina Ruggeri.

Il preside, Piero Buzzelli anche stavolta non può non ritenersi soddisfatto “Un bilancio per la scuola  sicuramente positivo, gli ottimi risultati ottenuti dalle nostre squadre sono il risultato dell’alto livello dell’offerta formativa fornito dall’IIS E. Majorana.”

 I ragazzi che hanno partecipato sono stati: Alessandro Bonanni, Giacomo Ciangoli, Alessio De Luca, Alessandro Del Rosso, Alessandro Di Cicco, Matteo Di Felice, Franco Eramo, Riccardo Iulianella, Lorenzo Parente, Francesco Porzio, Hamza Qanit, Luca Raschiatore

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto