The news is by your side.

Alberi pericolanti sulla Strada Statale 696 per Ovindoli, l’allarme degli automobilisti

362

Ovindoli. Rami e tronchi che finiscono sulla strada e che creano disagi, ma anche pericolo, per gli automobilisti che tutti i giorni percorrono la Strada Statale 696.

A seguito dell’abbondante nevicata che c’è stata all’inizio dell’anno, che ha costretto l’Anas e tutte le autorità competenti del territorio, a chiudere per diversi giorni un tratto della Statale visto il rischio della caduta degli alberi, la stabilità di alcune piante è ancora precaria.

La neve è stata copiosa e moltissimi alberi di sono spezzati, finendo sulla carreggiata. Un lavoro immane quello portato avanti per giorni dagli operatori dell’Anas, insieme a vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri forestali e anche ditte private messe a disposizione dal Comune di Ovindoli.

“Abbiamo sollecitato l’amministrazione comunale”, racconta un pendolare che percorre la strada nelle prime ore del giorno, “al mattino troviamo ancora rami in mezzo alla strada ma si vede chiaramente come molti alberi siano ancora pericolosissimi e rischiano di finire sulle auto in transito. Abbiamo allertato anche l’Anas ma ad oggi la situazione non è migliorata. È necessaria un’immediata messa in sicurezza di tutte le aree interessate da crolli. Qualche volta anche gli autisti Tua sono stati costretti ad intervenire per rimuovere dalla carreggiata alberi finiti sulla strada”.