The news is by your side.

Al via gli interventi di sistemazione di piazza Risorgimento, Di Bastiano: ora nuovo regolamento

466

Avezzano. Operai al lavoro in piazza Risorgimento per sistemare delle porzioni di pavimentazione danneggiate nel tempo. Come già annunciato nei giorni scorsi dall’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Avezzano, Emilio Cipollone, l’ente si sta adoperando per sistemare mano mano le parti della piazza dove sono saltati i sampietrini o sono stati rovinati.

Dopo le due aree individuate nella zona superiore, dove si trova la fontana, nei giorni scorsi gli operai sono passati alla parte centrale della piazza dove stanno sistemando la copertura e riposizionando i sampietrini o le mattonelle di porfido saltate.

“Speriamo che possa essere l’inizio del recupero della piazza”, ha spiegato Augusto Di Bastiano, responsabile del centro giuridico del cittadino che solo qualche giorno fa aveva chiesto lumi sul danno effettuato da un trattore in piazza durante la giornata di ringraziamento organizzata da Coldiretti, “è ora di dire basta con rattoppi. La squadra all’opera in questi giorni veri professionisti stanno hanno risistemato il riquadro centrale in poche ore. Ora mi auguro che si faccia un progetto di riqualificazione sia della piazza, sia dell’area retrostante e che si metta mano una volta per tutte al regolamento per l’utilizzo dell’intera area centrale”.