News in tempo reale

Al via a Luco Dei Marsi le celebrazioni per il Giubileo straordinario

Luco Dei Marsi. Al via le celebrazioni per il Giubileo straordinario, indetto in onore del 150° anniversario della Solenne Incoronazione dell’immagine di Maria Santissima dell’Ospedale, nota familiarmente ai luchesi anche come “Maria Santissima delle Grazie dell’Ospedale”.

Sarà una batteria di colpi scuri, oggi, 20 maggio, alle 12, ad annunciare il via allo speciale evento, attesissimo dalla Comunità dei fedeli e per il quale si sono succeduti fervidi preparativi, materiali e spirituali, in un clima di grande emozione. Il tempo del Giubileo, che terminerà il 21 agosto, donerà, con le occasioni di rinnovare, nella partecipazione, devozione e fede, la possibilità di acquisire l’indulgenza plenaria. Nel pomeriggio, alle 16.30, sfilerà per le vie del paese la “Banda Città di Celano”, e alle 18.30 avverrà la traslazione dell’Effigie Veneratissima, che sarà condotta in processione dalla chiesa di Maria Santissima dell’Ospedale alla chiesa di San Giovanni Battista, dove resterà per tutto il tempo del Giubileo. La traslazione sarà accompagnata dalla celebrazione, in piazza Umberto I, della Santa Messa foraniale presieduta da don Giuseppe Ermili, parroco della Badia Curata di San Giovanni Battista.

Venerdì, 27 maggio, proprio la chiesa di San Giovanni Battista ospiterà, dalle 21.30, la veglia di preghiera che accompagnerà i fedeli all’avvio ufficiale del Giubileo, sabato 28 maggio. La mattinata del 28 sarà aperta dai colpi scuri e dalla sfilata dell’associazione musicale “Fontamara”; alle 18, nella chiesa di San Giovanni Battista, si terrà la solenne celebrazione della Santa Messa, presieduta dal Vescovo dei Marsi, Monsignor Giovanni Massaro, con la lettura della Bolla Papale dedicata. A concludere la speciale giornata, le magnifiche note dell’orchestra “I Flauti di Toscanini”, in collaborazione con Falaut Flute Orchestra, con la direzione di Paolo Totti, “Flauti all’Opera”, in programma per le 21 nella chiesa di San Giovanni Battista. Nel 2022 Luco dei Marsi vivrà le straordinarie ricorrenze del 150° anniversario della Solenne Incoronazione dell’immagine di Maria Santissima dell’Ospedale, “celebre per antica e straordinaria frequentazione di popolo, e per abbondanza di grazie e di miracoli”, come si legge nella corrispondente Bolla Vaticana, e il 275° della dedica dell’altare della chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, eventi per i quali il Comitato, che tradizionalmente è chiamato, in sinergia con il parroco, ad organizzare i festeggiamenti per i Santi Patroni, annovera quest’anno rappresentanti di due classi, ’70-71. Diversi gli appuntamenti previsti per le celebrazioni, che proseguiranno fino alla seconda metà di agosto.