News in tempo reale

Al via “ 3i”, il progetto di formazione del Gal per gli italiani in Turchia

E’ partito il progetto 3i (Internazionalizzazione Italiana Izmir), corso di formazione per gli italiani in Turchia. L’obiettivo è quello di avvicinale le piccole e medie imprese a un mercato globale.  Tutto ciò grazie a un’offerta formativa finalizzata all’acquisizione strategie aziendali per rapportarsi con realtà culturalmente ed economicamente differenti. Capofila dell’iniziativa è Gal Terre Aquilane, insieme ad Associazione emigranti Aitef Puglia, Associazione culturale e di amicizia italiana (Turchia), Rina Denizcilik ve Belgelendirme Ltd Şti (Turchia), Italy development, con la preziosa collaborazione della Facoltà di Scienze Economiche e Amministrative dell’Università Egea. Il corso è rivolto sia ad chi ha lavoro, sia a disoccupati, e si svolge ad Izmir (Smirne). Avrà la durata di 400 ore tra aula, formazione a distanza, stage in Turchia e stage in Italia e si concluderà a marzo 2011. I principali contenuti formativi saranno: informatica per l’e-commerce, sicurezza del lavoro, economia globale e internazionale, inglese commerciale, analisi dei mercati esteri per lo sviluppo dell’impresa, canali di finanziamento, internazionalizzazione, rapporti con le pubbliche amministrazioni, elaborazioni di piani di sviluppo, tecniche di commercio e marketing internazionale. La naturale costruzione di una rete di cooperazione fra Italia e Turchia sarà importante per il consolidamento dei rapporti di amicizia internazionale.