The news is by your side.

Ad Avezzano una messa per ricordare Antonio Viola, lo scialpinista morto a causa di un incidente montano

618

Avezzano. Sabato pomeriggio, a partire dalle 17, nella chiesa di San Rocco ad Avezzano, il parroco Don Adriano Principe celebrerà una Santa Messa in ricordo di Antonio Viola, lo scialpinista avezzanese, fratello di Roberta e Franco, morto il 22 novembre del 2008 in un incidente montano, durante una bufera di neve, a Brunico, in provincia di Bolzano.

Per ricordare la figura di Antonio Viola, al quale è stata intitolata anni fa anche una cima della Valle Majelama, sul Monte Velino, insieme ai familiari dello sportivo prematuramente scomparso, agli amici, ai gruppi C.A.I. e Alpini e a tutti coloro che vorranno partecipare alla S. Messa, tornerà, per la dodicesima volta, il Coro “Sibilla”C.A.I. di Macerata, che, come da tradizione, canterà durante la Messa e subito dopo si esibirà in un concerto com memorativo con canti alpini.