News in tempo reale

Accoltella due napoletani e stacca un orecchio a uno di loro, arrestato insieme alla compagna

Luco dei Marsi. Si sono presentati a casa sua per chiedere conto su una somma di denaro mai consegnata, ma lui li accoltella e stacca un orecchio a uno di loro. Poi viene arrestato insieme alla compagna. E’ accaduto a Luco dei Marsi al termine di una rissa in cui sono rimaste ferite tre persone. In cella è finito G.Y., 23 anni, marocchino residente in paese, mentre la compagna, F.S. (39) è stata messa ai domiciliari. intervento gazzella carabinieriSecondo quanto accertato dai carabinieri della locale stazione, i due napoletani avrebbe raggiunto la coppia alla ricerca di un terzo giovane, anche lui di nazionalità marocchina, per un regolamento dei conti. I giovani partenopei avrebbero chiesto indietro dei soldi per una questione di droga, a quel punto è spuntato fuori il coltello e il marocchino avrebbe colpito i due giovani campani. Ferita anche una terza persona, che era in casa. Sono intervenuti il 118 di Avezzano e i militari dell’arma. Si sta cercando di accertare le cause che hanno portato all’accoltellamento. I due arrestati sono difesi dagli avvocati Luca e Pasquale Motta.