The news is by your side.

Accampamento nomadi alla pineta di Avezzano da tre giorni, proteste dei pendolari

Avezzano. E’ tornato l’accampamento rom alla pineta di Avezzano. Le roulotte sono parcheggiate da tre giorni e non mancano le rimostranze da parte dei pendolari che lasciano la loro auto per prendere l’autobus.

Il parcheggio della pineta viene spesso utilizzato dai nomadi per sostare abusivamente in accampamento, con buona pace dei pendolari che devono lasciare la macchina in quell’area parcheggio. In altre occasioni era stato necessario l’intervento della polizia locale per far sgomberare camper e roulotte.

Stavolta la sosta sembra essersi prolungata per diversi giorni. Numerose le segnalazioni, anche sui social network, per chiedere un intervento delle autorità visto che è vietato l’accampamento in quella zona della città.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto