The news is by your side.

Abusi sessuali sulle figlie piccole: venivano legate al divano e violentate, ma anche segregate e lasciate senza cibo

Sotto accusa un marsicano, contestazioni anche alla compagna

Avezzano. Abusi sessuali su figlia e figliastra che venivano legate al divano e violentate e spesso segregate in casa per giornate intere.  Sotto accusa un marsicano e la compagna che dovono rispondere di violenza ma anche del reato di maltrattamenti, ingiurie, percosse e lesioni. Le ragazze venivano prese a schiaffi e calci e torturate anche con strumenti trovati in casa come cucchiai in legno, bastoni delle scope e mattarelli. Venivano minacciate in modo da rendere la loro convivenza dolorosa intollerabile.

Il padre si ubriacava di frequente, le percorreva numerose volte, con calci e schiaffi. Picchiava  sia la compagna davanti alle figlie minorenni, sia queste ultime e danneggiava gli arredi  dell’abitazione, gettava a terra bottiglie di birra e altri suppellettili.

Sia il padre che la madre omettevano di contribuire adeguatamente alla cura e all’igiene delle minori, non provvedevano a farle mangiare né a sottoporre ai necessari accertamenti medici né tanto meno alle terapie da somministrare come l’ipoglicemia convulsioni allergie alimentari.

Venivano lasciate sole in casa per tutto il giorno anche di notte e  chiusa a chiave nelle loro stanze costringendoli a pulire la casa. Dovevano portare la legna e in caso in cui non avessero provveduto in tal senso venivano picchiati. Venivano chiamate bestie.

Le ragazze, una delle quali quattordicenne, venivano costrette a subire rapporti sessuali approfittando dell’assenza della compagna. Venivano legate entrambe a un divano letto e abusate.

Nei confronti dei due genitori, difesi dagli avvocati Mario Flammini e Andrea Tinarelli, il pubblico ministero che indaga sulla brutta vicenda, Lara Seccacini, ha chiuso le indagini per la decisione del rinvio a giudizio.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto