The news is by your side.

Abruzzo in giallo, ristoranti aperti a pranzo. Je Tizzone: nostro lavoro fatto di esperienze da vivere

855

È ormai ufficiale: l’Abruzzo sarà zona gialla da lunedì 1° febbraio. Ciò si traduce nella riapertura fino alle 18 di bar e ristoranti, di pranzi seduti a tavola garantiti nel massimo della sicurezza e di sorrisi che, anche se nascosti dietro alle mascherine, torneranno ad animare le sale dei locali rimaste vuote per lungo tempo.

E’ con felicità mista ad energia che il team della braceria/pizzeria Je Tizzone di Scurcola dei Marsi lunedì aprirà le porte del suo ristorante ai propri clienti: a chi durante questo periodo ha continuato a stringere un rapporto di stima e di fiducia assaporando le specialità della cucina da casa propria o a chi aspettava questo momento per provarlo per la prima volta.

Ricordiamo infatti che questa realtà, guidata da Andrea Di Stefano e Alessandro Galassi, è nata da poco e, soprattutto, nel bel mezzo di una pandemia. Un inizio quindi burrascoso ma che ha permesso loro di circondarsi e avvolgersi di ulteriori stimoli per dimostrare, anche in un momento di difficoltà, di che pasta sono fatti.

“Siamo pronti”, ha dichiarato il titolare Andrea Di Stefano, “non vediamo l’ora di riavere la sala piena di persone sedute a tavola. Noi non lavoriamo solamente in cucina. Certo, cucinare bene per i nostri clienti è una priorità ma il servizio che eroghiamo è fatto di esperienze da vivere, è ricco di convivialità e scambi di idee. Tutto ciò è possibile farlo solo in presenza e non tramite un telefonino. Ripristinare una complicità di sguardi e un contatto, se così possiamo dire in questo periodo, con il cliente è fondamentale per la riuscita ottimale della nostra attività”.

Per maggiori informazioni o prenotazioni: 349 551 6442

Je Tizzone

S.S. 5 Tiburtina Valeria km 110

67068 Scurcola Marsicana

#adv #advertising