News in tempo reale

A24-A25: la Lega impegna il Governo alla riduzione dei pedaggi, iniziativa per pendolari

L’Aquila. “La Lega impegna con un odg, primo firmatario Edoardo Rixi, il Governo a trovare soluzioni adeguate per ridurre, fino all’azzeramento, le tariffe di pedaggio delle autostrade A24 e A25 per i pendolari. La Strada dei Parchi è collocata in un’area ad alta sismicità.

Visto che si tratta dell’unica infrastruttura in grado di collegare le aree del cratere sismico con il resto del Paese, è stata dichiarata opera di valore strategico dalla Protezione Civile. Una misura necessaria per venire incontro ai gravi fastidi provocati dai lavori in corso per garantire la continuità e la sicurezza della circolazione, nonché la realizzazione degli interventi di ripristino e messa in sicurezza, anche antisismica”.

Lo dicono in una nota i parlamentari della Lega in Abruzzo Alberto Bagnai, Luigi D’Eramo, Giuseppe Bellachioma e Antonio Zennaro. Le due arterie sono tornate da ieri mattina nelle mani di Anas dopo che il Consiglio dei ministri, il 7 luglio scorso, ha recitato in danno per gravi inadempienze la concessione in scadenza nel 2030 a Strada dei Parchi Spa, dl gruppo abruzzese Toto. Lo slittamento si è avuto perché per due volte il Tar del Lazio ha concesso la sospensiva, poi annullata dal Consiglio di Stato su ricorso del Cdm.