News in tempo reale

A Trasacco va in scena la solidarietà con l’undicesima giornata “Lo sport per unire”

Trasacco. Grande successo a Trasacco per l’undicesima giornata “Lo sport per unire” organizzata da Anffas e Comune. Lo stadio comunale si è riempito di bambini disabili dell’Anffas dell’Unitalsi e dell’Unione italiana ciechi ed ipovedente e di atleti delle società sportive Plusultra Svanw, volontari del  Cai e del circolo fotografico marsicano. Un intero paese mobilitato per accogliere questi ragazzi che hanno trascorso una giornata all’insegna dello sport all’aria aperta e del benessere Gli Alpini, fotoai volontari dell’Avis, della Protezione civile e del centro anziani si sono occupati della preparazione dei pasti. La manifestazione è iniziate alle 9:30 con l’unione simbolica al centro del campo tra il mondo dei disabili e quello dei normodotati, poi sono iniziati i giochi e le gare che si sono conclusi intorno alle 13 quando i volontari del centro anziani hanno portato il pranzo che ha ospitato circa 250 persone. A conclusione della giornata don Francesco Grassi ha celebrato la santa messa celebrata e a seguire ci sono state le premiazioni.