News in tempo reale

A Santa Maria in Valle Porclaneta, uno spazio a ricordo dell’amore per la montagna di Enzo Ventimiglia

 

Magliano de’ Marsi. Una piccola grotticina con all’interno un’immagine della Madonna, a ricordo della sua passione e del suo amore smisurato per la montagna. Sarà inaugurato venerdì 13 maggio 2022, a Santa Maria in Valle Porclaneta, a Magliano de’ Marsi, a 1040 metri, un nuovo spazio, ai piedi del Monte Velino, che ricorderà Enzo Ventimiglia, il giovane vice capo stazione del Soccorso Alpino di Avezzano, morto in un tragico incidente stradale, lo scorso febbraio.

L’appuntamento è alle 17.

L’opera si troverà in un luogo “simbolo” in quanto da lì partono numerosi sentieri frequentati dagli escursionisti non solo marsicani ma che in generale arrivano in Abruzzo per godere delle passeggiate in natura, in direzione oltre che del Velino, anche del Sevice, del Cafornia, del Lago della Duchessa e del Vallone di Teve.

 

 

A realizzare l’omaggio al concittadino scomparso prematuramente, è la classe ’71, il gruppo di amici che solo qualche giorno fa ha regalato a Magliano de’ Marsi, un altro spazio di preghiera, in località Fonte Vecchia, per gli anziani del paese, qualche volta in difficoltà nel mese mariano, a salire sul sentiero che porta alla Madonna del Ravone.

 

 

Leggi anche:

 

Tragedia a Magliano: muore in un incidente stradale Enzo Ventimiglia, si è scontrato con un cane randagio

 

La Madonna del Ravone arriva anche alla “Fonte Vecchia”, la classe ’71 dona a Magliano un nuovo luogo di preghiera (VIDEO)