News in tempo reale

Minacce con un grosso coltello, marocchino arrestato dalla polizia. Era già ai domiciliari

Luco. Minaccia un residente con coltello, nonostante fosse ai domiciliari. E’ stato però arrestato per evasione e minacce. In cella è finito E.Y, 27 anni, marocchino, accusato anche del reato di evasione. Infatti era stato sottoposto agli arresti domiciliari ma al momento del controllo non era a casa. Così per il marocchino sono scattate le manette. coltello a serramanicoI carabinieri hanno infatti eseguito una perquisizione dopo la segnalazione di un residente che sarebbe stato minacciato dal giovane. Durante i controlli, è saltato fuori l’arma da taglio che è stata sequestrata dai militari dell’Arma. Il giovane marocchino è assistito dall’avvocato Pasquale Motta.