News in tempo reale

Simula un falso incidente e poi chiama i carabinieri, marocchino ubriaco viene arrestato

Luco dei Marsi. Bloccato dopo aver simulato un incidente, si scaglia contro i Carabinieri: arrestato.
Si tratta di un 27enne, cittadino extracomunitario di origine marocchina, E.B.M, tratto in arresto dai militari della Stazione Carabinieri di Trasacco per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. I militari sono intervenuti in Luco dei Marsi, sulla Strada 43 del Fucino, a seguito di una segnalazione di un residente, per sedare le intemperanze del marocchino che, poco prima, lo aveva accusato di averlo urtato con la propria autovettura.carabinieri gazzella
I militari, impegnati in una attività di controllo del territorio, sono intervenuti intuendo che quanto asserito dallo straniero era palesemente falso e che, inoltre, era ubriaco tanto che già alla richiesta di documenti reagiva scagliandosi contro agli operanti e colpendoli con pugni e calci.
I carabinieri lo hanno fatto salire a bordo dell’auto di servizio per accompagnarlo in Caserma dove, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e rinchiuso nella casa circondariale di Avezzano a disposizione del Pubblico ministero della Procura della Repubblica, Guido Cocco, titolare del relativo procedimento penale.