The news is by your side.

32enne morta sull’asfalto, attesa l’autopsia: il ricordo degli amici motociclisti (video)

 

 

Avezzano. Sarà nominato questa mattina il medico legale che si dovrà occupare di svolgere l’esame autoptico sulla salma di Antonella Venditti, l’ingegnere di 32 anni, originaria di Fontana Liri, morta domenica sera lungo la strada provinciale 17 a Gioia Vecchio nella Marsica.

La giovane è morta a seguito delle gravi ferite riportate nel tragico incidente subito mentre era in sella alla sua moto, insieme ad un gruppo di amici tra cui il fidanzato.

Alcuni amici hanno raccontato che solo all’ultimo momento hanno deciso di percorrere quella strada che poi si è rivelata fatale.

La nomina del medico che dovrà accertare le cause della morte di Venditti è affidata al pm della Procura di Avezzano, Lara Seccacini. Il corpo è stato trasportato all’ospedale di Avezzano dalle Onoranze Funebri Longo di Gioia dei Marsi.

La vittima per ragioni ancora in corso di accertamento ha perso il controllo della sua moto finendo contro un’auto.

Era stato lo stesso automobilista, ancora sotto shock, a chiamare i soccorsi che però, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della giovane centaura.

Gli amici del Motoclub Barbaroscia  a cui apparteneva da anni l’hanno ricordata su Facebook con un video commovente in cui raccontano che non la dimenticheranno mai.

Il luogo dell’incidente a Gioia Vecchio, in provincia dell’Aquila

 

Leggi anche:

Ingegnere 32enne muore in sella alla sua moto, si sarebbe dovuta sposare tra solo qualche mese

Potrebbe piacerti anche