Sterpetti Concessionarie: Alfa Romeo
filo

Le analisi del sangue si ritirano online. Attivato ad Avezzano il nuovo servizio della Asl

Avezzano. Non sara’ piu’ necessario andare all’ospedale per ritirare le risposte delle analisi del sangue. Niente piu’ spostamenti ne’ file: da oggi, chi fa il prelievo all’ospedale di Avezzano, potra’ acquisire i referti on line (tramite Internet), oppure stamparli dal proprio Pc. Dopo l’attivazione, nei giorni scorsi, della nuova procedura informatica, nella Sala Prelievi dell’ospedale di Avezzano, le postazioni di accettazione stampano il modulo con le credenziali. Ieri c’e’ stato il monitoraggio del Portale. In pratica, fatto il prelievo, all’utente verra’ rilasciata una ricevuta in cui sono indicati codice d’accesso, indirizzo internet e data in cui acquisire (ritirare) la risposta tramite Rete. L’indirizzo internet, che consente il ritiro on line del referto, e’: https://refertilab. asl1abruzzo.it/. Per essere utilizzato, come detto, occorre la password indicata sulla ricevuta che viene rilasciata all’utente dopo il prelievo. Il metodo ‘rivoluzionario’, avviato in via sperimentale, costituisce una novita’ assoluta per l’Abruzzo. La sperimentazione, nella sala prelievo pilota di Avezzano, servira’ a verificare la piena funzionalita’ del sistema e ad eliminare eventuali carenze e andra’ avanti fino al 25 Marzo. A fine mese procedura estesa ad altre strutture. “Nei giorni successivi, dal 28 al 31 Marzo”, dichiara il primario del Laboratorio Analisi dell’ospedale di Avezzano, dr. Umberto Occhiuzzi, “e’ prevista l’attivazione del Portale per tutti i punti prelievo e le Sale Prelievi che fanno capo agli ospedali di Avezzano, Sulmona e Castel di Sangro nonche’ ai Presidi territoriali di assistenza di Tagliacozzo e Pescina. E’ presumibile che per L’Aquila il servizio potra’ essere attivato dopo l’adeguamento del sistema informativo di gestione dei laboratori”.

Scritto da il 9 marzo 2011. Registrato sotto NEWS. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

NEWS IN TEMPO REALE SU FACEBOOK

Galleria fotografica