Sterpetti Concessionarie: Alfa Romeo
filo

Muore al campo per un malore dopo una partita a tennis, vittima un biologo di Avezzano

Avezzano. Muore per un malore improvviso dopo la partita di tennis. E’ accaduto al circolo di via Paolini e la vittima è Stefano Bianchini, un biologo del Crab di 41 anni. L’uomo frequentava spesso la struttura sportiva l’altra sera, dopo il regolare riscaldamento, aveva iniziato a giocare una partita. Il gioco è stato però interrotto, secondo il racconto di alcuni soci del tennis, da un dolore al ginocchio. Il biologo ha dovuto abbandonare il campo. Ma la situazione è degenerata subito dopo. Ha infatti accusato un malore e ha chiesto dell’acqua e degli zuccheri. E’ stato fatto sdraiare, ma le sue condizioni sembravano non migliorare. Così avrebbe chiesto un’ambulanza che è arrivata sul posto dopo pochissimi minuti grazie alla vicinanza dall’ospedale. E’ stato soccorso e caricato sul mezzo per il trasporto al pronto soccorso ma il malore lo ha stroncato. Si tratterebbe di un arresto cardiocircolatorio. La morte del biologo, molto conosciuto in città e che lascia la moglie, ha scosso molti cittadini. Era originario di Cerchio.

Scritto da il 8 settembre 2012. Registrato sotto LIVE. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

NEWS IN TEMPO REALE SU FACEBOOK

Galleria fotografica