Sterpetti Concessionarie: Alfa Romeo
filo

Frodava banche e assicurazioni, arrestato dai carabinieri di Tagliacozzo il mago delle truffe

Morino. Dopo quattro mesi di indagini i Carabinieri di Morino hanno denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria di Napoli ed Avezzano un 35 enne pregiudicato di origine croata poichè responsabile di truffa e sostituzione di persona. Il ragazzo era stato controllato a maggio dai  militari dell’Arma nel corso dei servizi preventivi di perlustrazione nel territorio della Valle Roveto, predisposti dalla Compagnia di Tagliacozzo, guidati dal capitano Lorenzo Pecorella, ed era stato trovato in possesso di un certificato assicurativo contraffatto nonché di uno sfollagente del tipo usato dalle forze di polizia, portato senza giustificato motivo. Nella circostanza era stato denunciato per falsità materiale e per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Nel corso degli accertamenti presso la Stazione di Morino, i militari si sono insospettiti del fatto che lo stesso portasse a seguito numerose carte di credito e bancomat. Iniziali accertamenti non hanno consentito di attribuire responsabilità al ragazzo. L’intuito investigativo ha spinto il Comandante di Stazione ad approfondire le verifiche presso le banche che avevano rilasciato le carte di credito ed i bancomat,  scoprendo che il truffatore aveva aperto conti correnti  presentando la patente di guida e la carta d’identità con la sua fotografia ma totalmente falsi e con un nominativo creato ad hoc proprio per realizzare le truffe.  L’indagato, che risulta avere alle spalle numerosissimi precedenti analoghi, visti gli inconfutabili elementi di reità raccolti a suo carico, è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano e Napoli.



Scritto da il 23 agosto 2012. Registrato sotto NEWS. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica