Sterpetti Concessionarie: Alfa Romeo
filo

L’Aia dei Musei festeggia il primo scolo delle acque del Fucino con un’apertura notturna

Avezzano. “L’anno mille ottocento sessantadue, il giorno nove agosto nel sito denominato l’Incile alle falde del monte Salviano ad ore cinque e mezzo pomeridiane, invocato il divino favore è stato in nostra presenza sollevato con acconcio congegno l’apparecchio che opponeva ostacolo alle acque del lago (…).  (…) noi sottoscritti constatiamo che da oggi nove agosto mille ottocento sessantadue è cominciata alla presenza nostra e di tutta la popolazione convenuta sul lago, la immissione delle acque del lago nell’Emissario” (Da un Verbale della Prefettura della Provincia del Secondo Abruzzo Ulteriore). All’Aia dei Musei giovedì 9 agosto 2012 apertura straordinaria fino alle 23 e visite guidate gratuite. In occasione del centocinquantesimo anniversario del primo scolo delle acque del Lago Fucino, che avvenne il 9 agosto 1862, L’Aia dei Musei proporrà un’apertura straordinaria fino alle ore 23,00 con visite guidate gratuite presso il lapidario “Le parole della Pietra” e il museo del prosciugamento “Il Filo dell’Acqua”. L’iniziativa ha l’intento di ricordare il giorno in cui si diede inizio all’imponente opera d’ingegneria idraulica che cambiò radicalmente il territorio della Marsica dal punto di vista
geografico conducendo a una profonda e definitiva trasformazione del tessuto economicosociale del territorio. Il Polo Museale, il giorno 9 agosto, osserverà i seguenti orari: 10,00 – 13,00 e 16,00 – 23,00 e le visite guidate gratuite si terranno a ciclo continuo dalle 16,00 alle 23,00. Per informazioni: www.aiadeimusei.it; tel. 366 7461396; e-mail info@aiadeimusei.it



Scritto da il 7 agosto 2012. Registrato sotto EVENTI, INTRATTENIMENTO. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica