Sterpetti Concessionarie: Alfa Romeo
filo

Si alza il sipario sul premio d’Angiò. Tra i premiati Paola Cortellesi e Marco Bellocchio

Scurcola Marsicana. Il Premio Internazionale D’Angiò di Scurcola Marsicana, giunto alla settima edizione, arriva alla serata conclusiva, questa sera in Piazza Risorgimento. Sarà Luca Di Nicola, noto conduttore Rai, a presentare l’evento della consegna dei prestigiosi riconoscimenti. Il premio D’Angiò si pone come riferimento culturale di qualità attuando una costante promozione del territorio e conferendo importanti riconoscimenti a persone che si sono distinte nei diversi campi dello scibile: dalla medicina, alla storia, dall’arte al giornalismo. Per questa edizione saliranno sul palco per ricevere il premio, Giorgio De Toma nell’ambito della ricerca, Giulio Borrelli per il giornalismo, Paolo Buonvino per la musica, Marco Bellocchio per la regia, Paola Cortellesi ed Emanuela Aureli per lo spettacolo. Durante la serata verrà assegnato anche il premio della Provincia dell’Aquila, “Popoli tra cultura e storia” che andrà a Riccardo Milani, Valentina Persia e Lino Guanciale. Il “Sigillo Abbaziale Santa Maria della Vittoria” invece andrà a Mario Pelino, della storica industria di confetti di Sulmona, a Roberto Marotta della Fondazione Carispaq e a Valeria Parisi dell’Università la Sapienza di Roma. La serata si chiuderà con il concerto della Banda nazionale dell’esercito Italiano che riceverà il premio “Istituzioni di Stato”. Gianluca Rubeo



Scritto da il 6 luglio 2012. Registrato sotto CULTURA. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Lascia un Commento

Galleria fotografica