Appello del centro giuridico al sindaco De Angelis: la stazione di Avezzano va riqualificata al più presto

Avezzano. Il centro giuridico del cittadino, tramite il responsabile Augusto Di Bastiano, ha rivolto di nuovo un appello al sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, chiedendo di riqualificare quanto prima la zona della stazione. “Grazie alla Dmc Marsica si torna a parlare del restyling della stazione di Avezzano”, ha spiegato Di Bastiano, “molti attori della passata amministrazione di Avezzano sono presenti nell’attuale, sono uomo di fiducia e del dialogo, ma gli atti amministrativi sono altra cosa vanno scritti e deliberati ad oggi nulla è ancora  scritto in atti ufficiali che dovrebbero comprovare la volontà di rendere accogliente la nostra stazione vane le segnalazione e dei bagni di servizio chiusi all’interno della stazione”.

Di Bastiano ha rinviato al sindaco De Angelis una lettera scritta nel 2015 al suo predecessore per chiedere di intervenire nell’area della stazione come richiesto anche dal direttore di Trenitalia Abruzzo, Marco Trotta in occasione della sigla della convenzione tra Dmc e Trenitalia per dei viaggi alla scoperta delle bellezze della Marsica. “Chiederò al sindaco un nuovo incontro”, ha concluso Di Bastiano, “con l’auspicio che oltre al dialogo ci siano atti amministrativi di indirizzo alla risoluzione della problematica”.