Viaggiava con le dosi di marijuana nascoste nella macchina, marsicano colto sul fatto dai carabinieri

Avezzano.  Viaggiava con le dosi di marijuana nascoste nella macchina, ma è stato colto sul fatto dai carabinieri. Per lui è scattata una segnalazione all’Ufficio territoriale del governo della Prefettura dell’Aquila con l’accusa di  “detenzione ai fini dell’uso personale di sostanze stupefacenti”. Il giovane di Avezzano è stato controllato a bordo della propria auto. Dalla perquisizione dei carabinieri è stato trovato in possesso di circa tre grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

Un quantitativo che rientra per la legge nell’ambito dell’uso personale. La segnalazione dei carabinieri è scattata nel corso di  un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto alla microcriminalità in genere ed al rispetto del Codice della Strada.