Il tenore Lorenzo Martelli vince il festival di Avezzano con una canzone dedicata al nonno

Avezzano. Il tenore Lorenzo Martelli vince la 24esima edizione del festival di Avezzano. Con “Il posto in prima fila”, di Corrado Lambona e Jacopo Di Felice, il giovanissimo Martelli, che già due anni fa aveva partecipato al festival con “La vita sorprende” accaparrandosi gli applausi e la stima di pubblico e giuria, è arrivato sul podio della rassegna canora organizzata e presentata da Luca Di Nicola. Martelli, che ha voluto dedicare la canzone al nonno al quale era molto legato, ha vinto il premio Sipario D’Argento. Secondo classificato Matteo Gallina con il brano “Tutto esplode”, terzo Luigi Prosia con “Un attimo di lucidità”.

Tanta l’emozione per il tenore che, nonostante la giovane età, ha collezionato già decine e decine di premi vinti in tutta Italia grazie alla sua voce. E tante le emozioni anche al festival di Avezzano come sempre scenografia perfetta per una due giorni di musica, spettacolo e cultura. Luca Di Nicola, ancora una volta, ha saputo creare un vero e proprio show con personaggi illustri arrivati in città per ritirare l’ambitissimo premio civiltà dei Marsi e poi tanti musicisti, ballerini e artisti che hanno reso le due serate del 24 esimo festival città di Avezzano indimenticabili.