Tutto pronto a Magliano per la finale del 39° Torneo di Cacio dedicato ad Angelo Caringi

Magliano. Inizia nel periodo dell’Epifania e termina il giorno di Carnevale. Si tratta del 39° Torneo di Cacio dedicato a Angelo Caringi. Si gioca nei giorni di sabato e domenica, mentre coloro che non partecipano giocano ogni giorno della settimana. Le squadre partecipanti al torneo sono 16 composte da tre giocatori più uno di riserva. Ognuna indossa una casacca azzurra con sopra stampato il fiore a cui appartengono. Tutte le squadre infatti hanno un fiore diverso come simbolo di riconoscimento: mimosa, dalia, iris, zafferano, rosa.

Le qualificazioni si svolgono in 4 gironi e si stila una classifica di 4 squadre per girone. La prima e la seconda di ogni girone accedono ai quarti di finale e cosi di seguito ad eliminazione diretta fino arrivare alla finale che avrà luogo domani, 13 di febbraio, alle ore 14.30. Al termine ci sarà la premiazione della squadra vincitrice e i premi di consolazione a tutte le altre squadre. ll torneo si svolge nel circuito di Tornoterra. Si tratta di una strada che circondava Magliano prima del terremoto del 1915. Oggi si chiama via Petronilla Paolini. Dopo la premiazione ci sarà un rinfresco con dolci locali e assaggini di formaggio. Interverranno i ragazzini e la banda del paese che allieteranno con coriandoli e mascherine il pomeriggio.