Lo spettacolare volo dei grifoni, alle pendici del Velino, sulle montagne selvagge d’Abruzzo [video]

Avezzano. Alle pendici del monte Velino e del monte Cafornia, nel parco naturale regionale Sirente Velino in Abruzzo, è possibile ammirare il volo maestoso del grifone (Gyps fulvus), un avvoltoio di grandi dimensioni che pesa dai 9 ai 12 chilogrammi e presenta un’apertura alare variabile da 240 a 280 centimetri.

Negli anni passati era scomparso quasi ovunque in Italia, salvatosi dall’estinzione soltanto in Sardegna. E’ stato poi reintrodotto in Friuli-Venezia Giulia, in Sicilia e anche in Abruzzo. Il corpo forestale dello stato ha reintrodotto con successo il grifone nella riserva naturale orientata del monte Velino, nel parco naturale regionale Sirente-Velino in Abruzzo, dove sono stati liberati ben 97 individui tra il 1994 ed il 2002. Vederlo volare è un’emozione unica, trasmette quel senso di libertà che solo la natura può donare. Lo spirito antico di questo volatile deve essere assolutamente preservato e custodito, come accadeva nei tempi antichi in cui l’uomo era più a stretto contatto con madre natura. Si ringrazia Ercole di Montagne Selvagge per il video. @francescoproia