Muore bimba di tre mesi, inutile la corsa disperata del padre al vicino distretto sanitario

Pescasseroli. Una bimba di tre mesi è morta nel primo pomeriggio per cause ancora da chiarire.  La neonata, secondo quanto accertato, si trovava nella culla quando è stata vista priva di sensi. I genitori, due giovani del posto, hanno immediatamente portato la piccola al vicino distretto sanitario dove medici e personale del 118 hanno messo in atto un disperato tentativo di rianimazione.

I tentativi non hanno però portato a nulla ed è stata trasportata all’ospedale di Avezzano. Per lei, però non c’era nulla da fare. Si presuppone possa essersi trattata di un caso di Sids, morte improvvisa in culla dei neonati, ma non ci sono ancora certezze. Certo è che tutti i tentativi possibili da parte dei genitori e da parte dei medici sono stati espletati e in tempi rapidissimi. La notizia ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Pescasseroli dove i giovani genitori sono conosciuti e stimati.