Maternità surrogata, parlano medici cattolici, psicologici e assistenti sociali. E’ una strada da percorrere?

Avezzano. La maternità surrogata è il tema dell’incontro organizzato dall’associazione medici cattolici – sezione di Avezzano in città. L’appuntamento è per sabato alle 16.30 nella sede della comunità montana montagna marsicana. L’associazione, che organizza alcuni convegni su questioni di bioetica e di medicina della salute avvalendosi di esperti che operano nel territorio della Marsica e dell’Abruzzo, ha voluto accendere i riflettori su una tematica molto importante. Grazie alla preziosa collaborazione di don Enzo Massotti, assistente spirituale dell’associazione, e al presidente della sezione locale, Mario Peverini, i medici cattolici cercheranno di sensibilizzare le coscienze attraverso un confronto di carattere scientifico e morale, assumendo come punto di vista quello cristiano. Prenderanno parte alla discussione Francesca Malatacca, psicologa, Sabrina Martellini, avvocato, Maria Di Domenico, ginecologa. L’incontro sarà moderato da Giovanna Micolucci, direttore sanitario dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila.