A Celano arriva la rassegna “Castellaria”, teatro, arte e musica per tutto l’autunno

Celano. Sbarca nel maniero dei Piccolomini di Celano “Castellaria, i Teatri dei Marsi al Castello”. L’iniziativa, promossa dall’ assessorato alle Politiche culturali del Comune di Celano con l’adesione della Direzione del Polo Museale d’Abruzzo, è pronta a conquistare celanesi e non. La realizzazione è affidata alla DMC Terrextra, che quest’anno ha organizzato in tutta la Marsica diversi eventi e festival, con la convinzione che l’arte sia uno strumento potente di valorizzazione delle eccellenze presenti nel nostro territorio. Dopo il successo dell’appuntamento “I racconti del bosco”, che si è svolto all’interno delle Gole di Celano, ci saranno altri quattro appuntamenti dedicati questa volta ai più grandi. Si partirà venerdì 15 e poi sabato 16 alle 21 con “Le stanze del tempo”, spettacolo itinerante di Stefania Evandro prodotto dal Teatro Stabile d’Abruzzo, sulle storie e memorie dal prosciugamento del Lago Fucino. Lo spettacolo è riservato ad un numero limitato di spettatori, è quindi necessario prenotarsi.

Il 23 settembre nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, a partire dalle 19, oltre a un buffet di prodotti locali, ci saranno due appuntamenti: la musica del Clock Jazz Quintet e l’inaugurazione delle mostre Archetipae Persone e LIARt, ideate da Lucia Arbace con le opere di Gaetano de Crecchio. Il 15 ottobre è prevista alle 18 nella chiesa di San Michele Arcangelo l’opera musicale di Paola Crisigiovanni, melologo con voce narrante, soprano, pianoforte e archi “L’avventura di un povero cristiano” prodotta da Harmonia Novissima e poi il 23 ottobre l’omonimo spettacolo ispirato all’opera di Ignazio Silone, in versione teatrale del Teatro Stabile – Lanciavicchio, alle 17.30 nella chiesa Madonna delle Grazie.
Tutti i dettagli resi noti in una conferenza stampa martedì, nelle sale del castello, con Eliana Morgante, assessore del Comune di Celano; Rocco Di Micco, Vicepresidente della DMC Marsica; Lucia Arbace, direzione Polo Museale d’Abruzzo, Giorgio Iraggi e Roberta Gargano, rispettivamente Direttore Amministrativo e responsabile della Comunicazione del TSA. L’organizzazione logistica degli eventi è curata dall’ufficio turistico di Celano con Cesare ed Elena.