Continua la sequenza sismica nella Marsica, registrata la quinta scossa in poche ore. Faglia monitorata dall’Ingv

Scurcola. Ancora una scossa sismica registrata dall’Ingv. E’ la quinta in poche ore e per tale motivo dall’Ingv hanno fatto sapere, in queste ore, che la faglia dei piani Palentini è costantemente monitorata. In particolare, questa sequenza dimostra con più certezza la tesi sostenuta dall’istituto di Geofisica e vulcanologia secondo cui si è attivata una nuova struttura sismica. Per tale motivo è in costante monitoraggio proprio la faglia sarebbe in linea con quella del terremoto di Magliano, risalente al 1904.

Le scosse rilevate sono quella di   3.7 di magnitudo a 3 chilometri da Scurcola Marsicana delle 21:58:09 a una profondità di 8.1; quella di 1.8 a 2 chilometri da Scurcola alle 22:08 dello stesso giorno a una profondità di 8.4,  quella di 1.5 a 3 chilometri da  Scurcola alle 22:48 a una profondità di 8.1, quella di  1.8  a 3 chilometri da Magliano alle 6:54 di oggi a una profondità di  7.1 e quella di 1.7  a 2 chilometri  Scurcola di oggi alle 17:56 a una profondità di 9 chilometri. Quindi tutte ravvicinate, tutte a una profondità intorno a 8. QUesta serie di eventi sismici sarebbero significativi per gli esperti al fine di capire di che tipo di fenomeno tellurico si tratta e per studiare  i movimenti della nuova faglia.